torna alla pagina Soci

Consigli sull'usato

Usato è bello

Ho spesso comperato auto usate ottenendo molti vantaggi economici.  Allo stesso prezzo si può viaggiare su una nuova, spoglia utilitaria o su comodi sedili in pelle con aria condizionata di un'auto di classe superiore usata. L'importante è di non spendere poi dal meccanico i soldi che si sono risparmiati nell'acquisto.

Per fare un buon acquisto è di massima importanza sapere valutare l'auto. Anche se acquistiamo da un autosalone con garanzia, dobbiamo stare molto attenti semplicemente perché spesso la garanzia offerta è circoscritta a ben determinate parti e situazioni. Per rendersene conto consultate la garanzia Autoexpert Silver. Non andiamo quindi a cuor leggero nemmeno in questi casi.

Alcune semplice regole.

  • Bisogna documentarsi sul modello che si sta per comprare. Sapere gli allestimenti, le motorizzazioni, i periodi di commercializzazioni aiuta molto a fare una corretta valutazione e a contrattare opportunamente.
  • Non fermarsi solo al primo autosalone, quanto più è estesa la ricerca tanto più la nostra scelta sarà serena. La spider è una macchina particolare non semplice da trovare, la ricerca deve spaziare in tutto il territorio nazionale. Internet può essere di grande aiuto

    www.edidomus.it/AUTO/avvio.cfm
    Il portale di Quattroruote dove si trova sia l'usato garantito delle concessionarie, sia gli annunci dei privati

    http://www.autoscout24.it/
    un portale di ricerca che riassume i dati di tutti i siti automobilistici

    http://www.ebay.it/
     dove si possono trovare interessanti offerte.

    Il poter scegliere fra più proposte,  permette di fare valutazioni comparative e di condurre la trattativa da un punto di forza. Navigando fra le proposte ci si può rendere conto della stagionalità del prezzo (per una spider a luglio il prezzo è al massimo), di come spesso il prezzo non tenga conto degli optional o dei Km percorsi ma sia influenzato maggiormente dall'anno di immatricolazione. Sconti più o meno grandi derivano dalla necessità di vendere o dal disamoramento del precedente proprietario. 

  • Valutare gli accessori. Un accessorio già installato non alza sensibilmente il prezzo dell'usato mentre diventa molto oneroso installarlo successivamente. Personalmente ritengo molto importante la capote elettrica che costa circa 2500 euro come optional all'acquisto, ma molti di più se si vuole installare questo automatismo su una macchina con capote manuale perché bisogna cambiare anche alcune centraline. Stesse considerazioni  per gli interni in pelle, il climatizzatore, ecc.: intervenire successivamente è molto oneroso. 

  • Una macchina incidentata dovrebbe essere stata rimessa a posto. Un bravo carrozziere, con tagli sostituzioni e dime, potrebbe riportare la macchina all'assetto originale. Il condizionale è d'obbligo e quindi sarebbe meglio evitare auto fortemente incidentate. Non è facile scoprire queste magagne. Un indizio possiamo trarlo dagli Airbag. La loro sostituzione dovrebbe essere evidenziata dalle targhette di scadenza della carica  (in genere le case consigliano la sostituzione dopo 10 anni) se tale data non coincide con l'immatricolazione della macchina chiediamoci il perché.

  • La correttezza dei chilometri segnati dal contachilometri è elemento essenziale. Se il dato è stato artefatto scartate quella macchina. L'usura dei pedali, dei sedili, la data sui pneumatici possono dare molti indizi. I contachilometri elettronici sono difficili da manomettere, e anche se si provvedesse alla sostituzione completa del cruscotto, il vecchio dato dei km rimane nelle centraline di controllo della macchina evidenziabile  con un semplice checkup. Ovviamente è meglio evitare auto che hanno subito interventi di "rimappatura" elettronica, non è facile scoprirlo ma forse potrebbe dircelo proprio il precedente proprietario per vantarsi dell'incremento di potenza.

  • Una macchina usata non può essere perfetta. Usura e difetti saranno inevitabili. E' necessario dare una valutazione in soldi ai difetti, per non perdesi in magagne che con pochi soldi potremo risolvere e non valutare a fondo difetti ben più gravi. Un esempio: un fanale rotto è un danno ben diverso che trovare uno sfiato nel circuito olio che potrebbe significare una grossa spesa per rifare il motore.  Bisogna fare i conti di cosa potremmo accettare e cosa dobbiamo rifiutare.

  • Una scheda da seguire durante l'ispezione alla macchina può essere di grande aiuto. In quel momento è facile dimenticare qualcosa  semplicemente perché siamo imbarazzati di fronte al venditore. Se abbiamo un elenco da smarcare siamo sicuri di controllare tutto. Cerchiamo di coinvolgere il venditore facendoci aiutare a smarcare voce per voce. E' anche suo interesse evidenziare i pregi e i difetti della macchina: facilita la conclusione del contratto ed evita polemiche successive.

  • Anche se ci riteniamo esperti, facciamo controllare l'auto da un meccanico, sono soldi spesi bene. Non è necessario che sia il "nostro" meccanico di fiducia, va bene un qualsiasi concessionario. Chiediamo un controllo solo delle parti meccaniche (motore, sterzo, cuscinetti). La valutazione globale della macchina è compito nostro, siamo noi che dobbiamo decidere (sapete quanti "amici" hanno cercato di sconsigliarmi l'acquisto di una spider?).

Scheda di controllo Scaricabile in formato xls 

Dati descrizione
Modello - anno  
Optional: Clima (Manuale -Autom)- Sed.Pelle - Cerchi lega - Capote elettrica
 Airbag 2 - Radio - Antifurto tel. - Paravento -Portapacchi - Telo
Colore  
Km cruscotto (intatto?) se no interrompere
Numero proprietari  
Modifiche dichiarate / sospette  
Targa  
Data revisione  
Motore n°  telaio n°  
Dati proprietario=venditore  
Bollo  
Carrozzeria  
Condizioni pittura, graffi, bolle..  
Fissaggio targhe paraurti  
Parabrezza, vetri laterali (rigature?)  
Guarnizioni e chiusura porte  
Vano bagagli  
Tappo benzina  
Fissaggio antenna radio  
Lunotto (opaco?)  
Tergicrist. Usura e fissaggio lavavetri  
INTERN0  
Chiavi uguali(dx sn bag benzina) (batteria ko: sospendere)
Antifurto telecomando  
Chiusura centralizzata  
Fissaggio maniglie, cruscotto, ecc  
Sedile usura guidatore-passeggero (sostituzione costosa)
Sedili Inclinaz. e scorrimento  
Specchi laterali comando elettrico  
Specchietto retro interno  
Portacenere (fumatore)  
Accendino  
Vani portaoggetti  
Cinture (pretensionatori?)  
Airbag 1 - airbag 2 (segni di impiego)
Radio, altoparlanti, antenna elettr.  
Tergicristalli intermitt. lava-vetro  
Clacson  
Ventola  
Guarniz. e chiusura vetri laterali  
Capote esterna, interna. (sostituzione costosa)
Apertura -chiusura -fissaggio capote  
LUCI:  
Frecce  
Fari abb. ana. posiz. retrom. targa.  
Luci freni fendi. nebbia posteriori  
Spie cruscotto (controllare su libretto)
Luci portiere aperte  
Luci interne  
Ruote da libretto  
Ruote (marca, dimensioni, tipo)  
Consumo ruote uniforme - data  
Attrezzi triangolo  
Ruotino di scorta  
MOTORE  
Tagliandi (regolari? KM data)  
Cofano motore (segni ripitturaz.?)  
Segni di acqua  
Colore e livello refrigerante (se non blu pericolo)
Olio perdite provenienza  
Livello  olio-colore Tappo pulito (Tappo con schiuma interrompere)
Ultimo cambio olio  
Pulizia (troppa?)  
Olio freni livello, usura pasticche  
Olio servosterzo  
Livello batteria (ultima sost.?)  
Filtro aria (ultima sostituz.?)  
Candele (ultima sostituz.)  
Cinghia trasm.(ultima sostituz.)  
Ammortizzatori prova statica  
Gioco sterzo motore spento  
Avviamento (regolare?)  
Servosterzo max da fermo  
Battito valvole meccanico
Scarico regolare meccanico
Silenziatore efficiente  
Inserimento ventola motore  
Condizionamento  
Freno a mano dinamica
Giunti (minimo raggio sn e dx)  
Ripresa - vuoti - salita  
Freni - abs  
Frizione (freno a mano + 4^ marcia)
Ammortizzatori prova dinamica  
Strumentazione (velocità -conta km)  
Sfiato su circuito olio e acqua (se c'è pressione sospendere)
CONCLUSIONE  
Impress. Generale finale (valutazione ponderata)
Prezzo richiesto  
Prezzo finale  
Tempo modalità consegna  
Modalità pagamento  
Agenzia passaggio proprietà  
Costi passaggio     
Certificazione  
Garanzia (scritta)  

Scarica la scheda in formato xls

 

torna alla pagina Soci

 

La storia della Spider Alfa - La Storia del logo - Duetto - Alfa Spider (gtv)

Soci - Forum - Links - Scrivici