Club Spider Alfa Romeo

 

 

La storia della spider

 

1900 cabriolet Pininfarina 1952

 

 

Le automobili con motore 1900 (4 cilindri in linea ) furono prodotte dal 1950 al 1958 nei modelli:

  • BERLINA
  • CABRIO
  • TI
  • TI SUPER
  • SUPER
  • SUPER SPORT
  • SPRINT (passo lungo e passo corto)
  • SUPER SPRINT
  • LUNGA
  • IATTA (fuoristrada militare)

    La sigla TI sta per "Turismo internazionale" così come veniva denominata nelle corse la categoria riservata alle auto strettamente di serie. La TI fu prodotta in soli 612 esemplari, quanto basta per essere ammessa in questa categoria. Nella MilleMiglia del 1954, Piero Carini e Artesani arrivarono primi nella categoria "Turismo Internazionale" con una Alfa Romeo 1900 TI 

Questa vettura rappresenta la ripresa dell'Alfa Romeo. La vettura, con  telaio a scocca portante, progettata da Orazio Satta, viene interamente prodotta negli stabilimenti del Portello col metodo della catena di montaggio. Una vettura moderna e funzionale, dalle caratteristiche brillanti ed economica allo stesso tempo. Il suo peso è notevolmente ridotto, il motore a 4 cilindri di 1884 cc, ben accetto anche ai clienti più esigenti, conserva la struttura classica dei motori Alfa Romeo e le sue prestazioni generose.

  • MOTORE: 4 cilindri in linea, monoblocco

  • CILINDRATA: cc 1884

  • POTENZA: da 80 a 100 CV a 5200 giri/min

  • VELOCITÀ MAX: 150/180 Km/h



Elaborazioni furono prodotte anche dai carrozzieri

  • BERTONE

  • TOURING

  • BOANO

  • GHIA

  • ZAGATO

  • PINIFARINA.

 

 

 

 

 

 

home
home page