Club Spider Alfa Romeo

 

 

La storia della spider

 

      ALFA ROMEO 8C 2900 Touring Mille Miglia

1938

 

Telaio tubolare con carrozzeria in alluminio "graffata" sul telaio
Cilindrata: 2905 cm³
Peso: 1150 kg
Potenza: 225 CV a 5200 giri/min.
Velocità massima:230 km/h
Produzione: n° 4 vetture con numero di telaio 412030 - 412034

 

 

 

Carrozzeria TOURING

 

 

Nel 1926 Felice Bianchi Anderloni (il creativo) e Gaetano Ponzoni (amministrativo), entrambi avvocati ma animati da grande passione per il mondo dell'auto, rilevano la carrozzeria Falco di Vittorio Ascari, fratello del famoso pilota, e fondano la carrozzeria TOURING .
Grazie anche ad un'intelligente politica pubblicitaria, la Touring si fa conoscere, e riesce a lavorare subito sui telai di maggior pregio.
I premi ai concorsi sono la forza pubblicitaria della Touring salvandola dalla crisi del 29, quando molte casa automobilistiche (tra cui l'Isotta Fraschini) sono costrette a chiudere, lo stile e la cura di questa carrozzeria ne decreta il successo. Negli anni Trenta si rafforza molto il rapporto con l'Alfa, stupenda è la 8C 2900 Mille Miglia, funzionale e di grande di eleganza.

Vengono realizzate carrozzerie Superleggere, con pannelli in alluminio ancorati ad una struttura di tubi d'acciaio di piccolo diametro ed alta resistenza a sua volta saldato ai longheroni del telaio dell'auto. Il fissaggio della carrozzeria alla struttura tubolare avveniva con graffature lasciando grande elasticità alla copertura. E' un'innovazione così importante da far sì che il nome della società divenisse "TOURING SUPERLEGGERA" o anche solo "SUPERLEGGERA".

Nel dopoguerra l'opera creativa viene portata avanti dal figlio Carlo Bianchi Anderloni che continuò l'opera del padre con grande maestria. Vengono alla luce la famosa linea "Villa d'Este", il "Disco Volante". Nonostante tutti questi successi,  verso la metà degli anni sessanta la carrozzeria sarà costretta a chiudere dopo aver imboccato anche la strada della produzione.

 

4 fari

Modelli realizzati dalla carrozzeria Touring (solo Alfa Romeo tetto apribile)

1928 Alfa Romeo 6C 1500normale
1928 Alfa Romeo 6C 1500 sport
1929 Alfa Romeo 6C 1500 super sport
1928 Alfa Romeo 6C 1750 normale
1928 Alfa Romeo 6C 1750 Gran Turismo
1930 Alfa Romeo 6c 1750 Gran Turismo
1931 Alfa Romeo 6c 1750 Gran Sport  [flying star]
1931 Alfa Romeo 6c 1750 Gran Turismo Cabrio
1931 Alfa Romeo 8c 2300LM
1931 Alfa Romeo 6c 1750GTC coupè royal
1932 Alfa Romeo 6c 1750GT
1932 Alfa Romeo 6c 1750GTC
1932 Alfa Romeo 8c 2300 lungo
1932 Alfa Romeo 8c 2300 corto
1933 Alfa Romeo 6c 1750 Gran Sport
1934 Alfa Romeo 6c 2300 turismo
1936 Alfa Romeo 6c 2300 pescara
1937 Alfa Romeo 6c 2300B Gran Turismo Cabriolet
1937 Alfa Romeo 8c 2900A
1938 Alfa Romeo 6c 2900 Mille Miglia
1938 Alfa Romeo 8c 2900B
1938 Alfa Romeo 8c 2900B LM
1938 Alfa Romeo 6c 2500B corto Cabriolet
1939 Alfa Romeo 6c 2500 sport
1939 Alfa Romeo 6c 2500 SS
1939 Alfa Romeo 6c 2500SS corsa
1939 Alfa Romeo 6c2500SS [alaspessa]
1939 Alfa Romeo 6c 2500SS Mille Miglia
1940 Alfa Romeo 6c 2500S
1940 Alfa Romeo 6c 2500 GT
1946 Alfa Romeo 6c 2500SS
1947 Alfa Romeo 6c 2500S Freccia d`oro cabrio
1949 Alfa Romeo 6c 2500SS Villa d`Este cabrio
1951 Alfa Romeo 1900 Sprint
1951 Alfa Romeo 6c 2500GT
1953 Alfa Romeo Disco Volante
1953 Alfa Romeo 6c 3000CM
1956 Alfa Romeo 1900C
1958 Alfa Romeo 2000 spyder
1962 Alfa Romeo 2600 spyder
1965 Alfa Romeo Giulia GTC (cabrio)

 

4 fari ravvicinati

 

 

 

home
home page